Spedizione Gratuita per 6 Bottiglie

Consegna in tutta Italia

Massima Convenienza

Vino Baratuciat di Giuliano Bosio

Vino Baratuciat di Giuliano Bosio

 17,50 IVA incl.

Vino Bianco da uve Baratuciat annata corrente Gr 12.5

Categoria:

Recensione Video

Descrizione

 Questo Vino Baratuciat (rarità) è presente nella bassa val Susa da almeno 150 anni e l’uva Baratuciat  era estesamente coltivata fino ai primi del ‘900.In seguito,anche a causa del flagello della fillossera, si è progressivamente persa fino a questi ultimi anni in cui è stata riscoperta e rivalorizzata grazie ad un programma dell’Universiità di Agraria che provvede anche alla vinificazione.
L’uva Baratuciat presenta caratteristiche interessantissime. Infatti nel medio periodo (entro 2/3 anni) sviluppa sentori aromatici a mezza strada fra il sauvignon ed il gevurztraminer. Invece nel primo anno si presenta con profumi di frutti bianchi ed una netta nota di miele di acacia.L’annata 2017 ha vinto la medaglia d’argento al più importante concorso internazionale europeo Decanter di Bruxelles in competizione con migliaia di vini grazie alla grande finezza e perfetta eleganza.  Una curiosità: non si conosce assolutamente  l’origine di questo nome così peculiare.

Consigli per l’abbinamento del vino Baratuciat di Giuliano Bosio.

Essendo un bianco equilibrato e di corpo è atto ad accompagnare pesci fini come l’orata o carni crude ma, per meglio apprezzarne tutta la finezza e l’eleganza, io suggerirei di berselo da solo magari con qualche lieve stuzzichino e la compagnia di pochi, fidati amici.

 

Vedi anche un altro vino raro,il Blanc de Lissart

Vedi anche un altro vino raro la Malvasia Moscata di Marcello Meda